Login
Register
Articles

Spalato: la culla del softball

Share

Il baseball è da sempre considerato una sorta di fratello maggiore del softball, anche se quest’ultima disciplina ha ormai una tradizione eccome consolidata. Il baseball al femminile, al pari di quello maschile ha messo da tempo le radici in Dalmazia. Le sue origini a livello sportivo e agonistico risalgono agli anni Settanta. Anche se la storia del club di Spalato che vogliamo narrarvi è durata soltanto 20 anni, essa è stata costellata di successi e soddisfazioni.

La nascita
Le origini del softball risalgono al 19.esimo secolo. All’inizio questa era la versione del baseball che veniva disputata in palestra. Infatti come è noto il baseball richiede grandi campi da gioco, per cui le stagioni invernali presentano condizioni spesso proibitive per chi voglia praticare questa disciplina sportiva. Per tale motivo gli americani, a suo tempo, hanno inventato una versione più semplice del baseball, in grado di essere ospitata in spazi più angusti, per l’appunto il softball. Poi con il trascorrere degli anni tutto è cambiato e il softball oggi è il baseball al femminile. Si è sviluppato subito dopo l’ultimo conflitto mondiale per poi diffondersi rapidamente in tutto il mondo.
Non è stata immune a questo “contagio” nemmeno la Dalmazia. E in primis Spalato. Come abbiamo già scritto, le origini del baseball in Dalmazia risalgono agli inizi del 20.esimo secolo. Non mancavano fin dall’inizio le potenziali giocatrici, ma il clima a quei tempi non era ancora loro propizio, per cui si dovettero aspettare molti anni prima che si giungesse alla fondazione di una società esclusivamente al femminile. Le condizioni ideali per un simile balzo di qualità si ebbero appena nel 1977 quando la società maschile di baseball, il Nada, decise di dare vita pure a una sezione femminile. Nacque così il Salona di softball. All’epoca infatti l’odierno Nada si chiamava per l’appunto Salona ed era legato a doppio filo alla città di Salona (Solin), situata nell’immediato entroterra spalatino.
La nascita di questo club fu possibile innanzitutto grazie al grande impegno profuso nella diffusione del softball da parte dell’ex grande giocatore del Krupa, Božidar Kučić, nonché all’interessamento nelle scuole degli insegnanti di educazione fisica Vinko Milas e Slavenka Raos.
Ai primi allenamenti parteciparono le alunne della scuola elementare Šime Krstulović e di quella media tecnica sul campo dell’istituto medio superiore spalatino. Agli inizi un grande impulso lo diede pure il giocare panamense del Salona, Esteban Beroš.

Share
Read More Comment (0) Hits: 1825

My articles

Thumbnail Il baseball è da sempre considerato una sorta di fratello maggiore del softball, anche se quest’ultima disciplina ha ormai una tradizione eccome consolidata. Il baseball al femminile, al pari di...

Sport

Thumbnail Održan 16. riječki polumaraton na relaciji Korzo - Kantrida - Korzo te maraton Korzo - Opatija - Korzo.
More inSport  

Putopisi

Thumbnail Dana 3.9.2017 sa Udrugom 051 bio sam na Vojnom aerodrom Željava, najvećem podzemnom aerodromu i nekadašnja baza Jugoslavenske narodne armije, na granici Bosne i Hercegovine i Hrvatske, u blizini...
More inReportaža