Share

Una via, un destino. Interessante la storia di una via di Spalato, la Put Firula. Infatti in questa via sono cresciuti dei grandi sportivi. E ben quattro sono stati dei campioni di tennis di livello mondiale: Nikola Pilić, Željko Franulović, Goran Ivanišević e Mario Ančić. E non solo, in questa via ha sede pure la storica società di tennis del capoluogo dalmata.

Nikola Pilić, il… capostipite
Nikola Pilić è considerato il padre del tennis spalatino. È stato il primo a emergere e portare la Dalmazia a livelli impensabili in questo sport. Nato a Spalato il 27 agosto 1939, ben presto si avvicinò al mondo del tennis. Tantissimi furono i suoi successi. Diverse volte campione della Jugoslavia, si destreggiava benissimo sia in singolare sia nel doppio. Nella sua carriera da professionista disputò 378 incontri vincendone 210. S’impose in totale in tre tornei e raggiunse la 12.esima posizione nella classifica mondiale ATP il 31 ottobre 1973. Ma già prima dell’era ATP, ossia dell’attuale tennis professionistico, partecipò a tornei professionistici e si attestò pure al sesto posto nel mondo nel 1968.

Share